Catturato il pitbull che seminava il terrore a Capua: quattro vittime ferite

Catturato il pitbull che seminava il terrore a Capua: quattro vittime ferite

Gli operatori del pronto soccorso veterinario neutralizzano l’animale dopo una serie di attacchi nella periferia


CAPUA – Secondo quanto riportato da EdizioneCaserta, La periferia di Capua è stata scossa negli ultimi giorni dall’agitazione causata da un pitbull, il quale ha seminato il panico attaccando diverse persone. L’ultimo episodio si è verificato ieri, quando il cane ha aggredito un giovane, provocandogli diverse ferite.
Prima di questo incidente, altre tre persone erano state vittime degli attacchi dello stesso animale, scatenando una mobilitazione per porre freno alle aggressioni violente. Gli interventi sono stati concentrati nella zona dell’ex macello di Capua, dove gli operatori del pronto soccorso veterinario sono riusciti a neutralizzare il pitbull e a trasferirlo in un luogo dedicato per i necessari trattamenti.
Fortunatamente, le vittime degli attacchi non hanno riportato conseguenze gravi, ma la situazione avrebbe potuto degenerare rapidamente in qualcosa di più tragico.