Droga all’interno di un busto raffigurante Giovanni Novelli: nei guai 33enne nel casertano

Droga all’interno di un busto raffigurante Giovanni Novelli: nei guai 33enne nel casertano

La scultura è stata sequestrata per la successiva riconsegna e l’uomo, non fornendo valide motivazioni sul possesso, è stato denunciato per ricettazione


CASERTA – La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato un uomo di 33 anni, ritenuto responsabile di ricettazione.

Il Commissariato di pubblica sicurezza di Sessa Aurunca ha effettuato, presso il domicilio di un soggetto già noto alle Forze dell’ordine, una perquisizione per la ricerca di sostanze stupefacenti, trovando alcune piantine di marijuana.

Nel corso dell’attività, è stato rinvenuto, nascosto in un sottoscala, un busto in bronzo raffigurante Giovanni Novelli, giurista del ‘900, originario di Carinola, al quale è intitolata la Casa di reclusione. I poliziotti hanno riconosciuto l’opera come quella già presente all’interno della sede dell’ex Tribunale penale di Carinola, i cui locali sono stati affidati dal Comune ad un’associazione culturale.

La scultura è stata sequestrata per la successiva riconsegna e l’uomo, non fornendo valide motivazioni sul possesso, è stato denunciato per ricettazione. Lo stesso, per lo stupefacente trovato, sarà anche segnalato alla Prefettura di Caserta per i provvedimenti amministrativi di materia.