Lutto nel napoletano: Claudio muore a soli 33 anni, era affetto da un male incurabile

Lutto nel napoletano: Claudio muore a soli 33 anni, era affetto da un male incurabile

Amava dedicarsi ai balli caraibici, un’attività che lo appassionava e lo rendeva felice


NOLA – Claudio Esposito, giovane insegnante si 33 anni si è spento per un male incurabile- La sua prematura scomparsa ha lasciato un vuoto profondo nel cuore dei suoi cari

Residente a Nola, amava dedicarsi ai balli caraibici, un’attività che lo appassionava e lo rendeva felice. La sua prematura scomparsa ha gettato la sua famiglia nell’abisso del dolore.

Claudio si trovava lontano da casa per motivi lavorativi quando è deceduto. L’associazione cattolica Paolino Iorio di Nola ha voluto commemorare la sua memoria attraverso un toccante messaggio sui social media:

“Con profonda tristezza e cuori affranti, rendiamo noto il passaggio di Claudio Esposito, nostro caro amico. La sua gentilezza e generosità hanno lasciato un’impronta indelebile nei nostri cuori e nelle nostre vite. Claudio era un amico prezioso dell’Azione Cattolica ‘Paolino Iorio’. Pregiamo per la sua anima e offriamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia in questo momento di grande afflizione. Riposa in pace, caro amico. Sarai sempre nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere.”