Lutto nel napoletano: Don Raffaele muore dopo 50 anni di sacerdozio

Lutto nel napoletano: Don Raffaele muore dopo 50 anni di sacerdozio

Era stato ricoverato per un male incurabile che aveva da poco scoperto di avere


TORRE ANNUNZIATA – La città di Torre Annunziata è profondamente addolorata per la scomparsa di monsignor Raffaele Russo, rettore della basilica della Madonna della Neve, un punto di riferimento spirituale per la comunità. Don Raffaele è scomparso nel primo pomeriggio di oggi all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era stato ricoverato per un male incurabile che aveva da poco scoperto di avere.
Con oltre 50 anni di sacerdozio alle spalle, don Raffaele ha lasciato un’impronta profonda nella città. È stato un punto di riferimento per molte iniziative volte a coinvolgere i giovani e a riavvicinarli alla parrocchia. La sua scomparsa ha suscitato un’ondata di cordoglio, manifestata attraverso numerosi messaggi di affetto, anche sui social media, dove la notizia ha rapidamente trovato diffusione.