Napoli, ancora violenza nel week end: 15enne accoltellato da una baby gang

Napoli, ancora violenza nel week end: 15enne accoltellato da una baby gang

La vittima, in compagnia di alcuni amici, ha dichiarato di non aver avuto alcuna discussione con gli aggressori


NAPOLI – Ancora movida violenta nella notte di sabato a Napoli. Un 15enne del Rione Sanità è stato infatti accoltellato da un gruppo di ragazzi, presumibilmente appartenenti a una baby gang, la notte di sabato 18 febbraio in piazza San Pasquale a Chiaia.

L’aggressione – come riporta cronachedellacampania.it – è avvenuta intorno alle 2 di notte, mentre il giovane era in compagnia di alcuni amici. Il branco lo avrebbe avvicinato con fare minaccioso e colpito con un coltello al fianco destro e al gluteo.

Le ferite, fortunatamente, non si sono rivelate gravi. Il 15enne è stato soccorso dai suoi amici e trasportato all’ospedale dei Pellegrini, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 20 giorni.

Sull’episodio sono in corso le indagini della Polizia di Stato. Gli investigatori stanno analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona per risalire all’identità degli aggressori. Al vaglio anche le testimonianze dei presenti.

Non è chiaro, al momento,  il movente dell’aggressione. Il 15enne ha riferito di non conoscere i suoi aggressori e di non aver avuto alcuna lite con loro prima di essere accoltellato.