Napoli, Polizia, Vigili e Gdf in azione: sanzioni ad esercizi commerciali per violazioni igieniche e di sicurezza

Napoli, Polizia, Vigili e Gdf in azione: sanzioni ad esercizi commerciali per violazioni igieniche e di sicurezza

Nel corso del servizio gli operatori hanno identificato 416 persone, di cui 40 con precedenti di polizia, controllato 127 veicoli, e contestato 16 violazioni del Codice della Strada


NAPOLI – Nella giornata di ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti del Commissariati Vomero, Posillipo, Chiaiano, Bagnoli, Dante, San Giovanni- Barra, Scampia, della Divisione Amministrativa e Sociale, del Nucleo Ordine Pubblico dell’Ufficio di Gabinetto, i finanzieri della Guardia di Finanza, con l’ausilio di personale della Polizia Locale e con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania e del Reparto Mobile, hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero ed in particolare a San Martino, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone.
Nel corso del servizio gli operatori hanno identificato 416 persone, di cui 40 con precedenti di polizia, controllato 127 veicoli, e contestato 16 violazioni del Codice della Strada; inoltre, sono stati controllati 9 esercizi commerciali, di cui 2 sanzionati per mancato aggiornamento delle schede HACCP (relativo alle condizioni di sicurezza e igiene alimentare) e per mancata esibizione del manuale e delle schede HACCP.
Ancora, con l’ausilio di personale dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli, sono stati controllati due  esercizi commerciali ai quali sono state imposte 4 prescrizioni per violazioni in materia di salute e sicurezza  nei luoghi di lavoro.