Napoli, sorpresi a vendere hashish e cocaina in diverse zone: due arresti della Polizia

Napoli, sorpresi a vendere hashish e cocaina in diverse zone: due arresti della Polizia

Uno aveva fornito false generalità e l’altro spacciava nonostante fosse ai domiciliari


NAPOLI – Nella scorsa serata, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare nell’area pedonale di piazza Garibaldi, hanno notato un soggetto che, alla loro vista, ha accelerato il passo nel tentativo di eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno raggiunto ma lo stesso, alla richiesta di fornire le proprie generalità, si è dapprima rifiutato per poi darsi alla fuga in direzione di via Spaventa; ne è nato un breve inseguimento fino a quando, giunti in via Filippo Agresti, il prevenuto, dopo aver gettato qualcosa nelle vicinanze di alcune auto in sosta, è stato bloccato e trovato in possesso di due involucri di hashish del peso di circa 3,4 grammi, di un ulteriore involucro contenente circa 0,3 grammi di sostanza oppiacea, diverso materiale per il confezionamento per la droga e di 60 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.

Inoltre, gli operatori hanno, altresì, recuperato il sacchetto gettato poco prima dall’indagato rinvenendo, all’interno dello stesso, 53 pezzi di hashish del peso complessivo di circa 90 grammi.

Ancora, l’uomo, una volta accompagnato presso gli uffici di polizia, ha fornito altre generalità ma è stato poi identificato per un 23enne gambiano, irregolare sul territorio nazionale, e tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, nonché denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale e per falsa attestazione o dichiarazione a Pubblico Ufficiale sulla identità personale.

Arenaccia: sorpreso con la droga in casa. La Polizia di Stato ha tratto in arresto un 54enne già sottoposto alla detenzione domiciliare

Nella scorsa mattinata, gli agenti del Commissariato Vasto, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo, attualmente sottoposto alla detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti, in via Generale Raffaele Corrascosa; in quel momento, il soggetto, avvedutosi della loro presenza, ha lanciato dalla finestra 3 involucri contenenti cocaina, prontamente recuperati dai poliziotti.

Inoltre, gli operatori hanno rinvenuto nell’appartamento altri 5 involucri della stessa sostanza per un peso complessivo di circa 3,2 grammi,  un paio di forbici, diverso materiale per il confezionamento per la droga, un bilancino di precisione e 50 euro.

Per tali motivi, il 54enne napoletano è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.