Paura nella notte, ragazza di 23 anni violentata e rapinata: si cercano gli aggressori

Paura nella notte, ragazza di 23 anni violentata e rapinata: si cercano gli aggressori

Non si esclude che la giovane sia stata aggredita principalmente con l’intento della violenza sessuale


TRIESTE – Una giovane di 23 anni è stata violentata e rapinata nella notte a Trieste. Secondo quanto appreso, l’episodio si è consumato intorno alle ore 4.00 mentre la ragazza rincasava. A compiere la violenza due uomini alti con il volto coperto che l’hanno prima molestata, poi rapinata del contenuto della borsa ed infine si sono dati alla fuga.

La Polizia in queste ore ha ascoltato la giovane vittima e ha acquisito le immagini della videosorveglianza della zona per ricostruire l’esatta dinamica del fatto e rintracciare i colpevoli.

Violenza a Trieste, il caso

La giovane è stata presa d’assalto in una trasversale di viale D’Annunzio, poco distante dalla movida. Dopo l’aggressione la 23enne si è recata in pronto soccorso dove, successivamente, sono intervenuti gli agenti della Questura di Trieste per le indagini.

I reati ipotizzati sono violenza sessuale e rapina. Al momento non si esclude che la ragazza sia stata aggredita principalmente con l’intento della violenza sessuale e solo in un secondo momento sia stata rapinata.

Secondo le prime ipotesi pare che gli aggressori siano italiani e privi di armi.

Stando ai dati diffusi dalla Questura in occasione della giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne, nel 2023, fino al mese di novembre, a Trieste erano state denunciate 44 violenze sessuali.