Qualiano, furti nella notte alle attività. Confesercenti: “Serve maggiore presenza delle forze dell’ordine”

Qualiano, furti nella notte alle attività. Confesercenti: “Serve maggiore presenza delle forze dell’ordine”

La denuncia: “La città non può diventare ostaggio dei malviventi”


QUALIANO – “I ladri agiscono indisturbati tutte le notti procurando, oltre a tanti danni incalcolabili per i commercianti, anche ansia e preoccupazione in tutti noi cittadini”. È il grido d’allarme che lancia l’associazione di categoria “Confesercenti” di Qualiano:

“Questa notte – denunciano – l’ultimo episodio. Ad essere derubata è stata La Bettola “á Rossa” di Salvatore Giorgetto, una nota e storica rivendita gastronomica di Qualiano. Siamo tutti scossi e seriamente preoccupati per una situazione che è diventata davvero preoccupante. C’è l’assoluta necessità di una maggiore presenza sul territorio da parte delle Forze dell’ordine per contrastare la crescita dei furti negli esercizi commerciali a tutela dei commercianti già colpiti da una profonda crisi”. Chiedono a gran voce da “Confesercenti”.

“La città – concludono – non può diventare ostaggio dei ladri e solo la presenza ed il pattugliamento diurno e notturno delle forze dell’ordine, può evitare il susseguirsi dei furti che tutti i giorni sono costretti a subire i commercianti”.

IL FURTO DI QUESTA NOTTE DA “LA BETTOLA CA’ STA’ A ROSSA”

https://www.ilmeridianonews.it/2024/02/qualiano-furto-da-la-bettola-ca-sta-a-rossa-ingenti-danni/