Roma, Vittorio Cecchi Gori ricoverato al Gemelli per insufficienza respiratoria

Roma, Vittorio Cecchi Gori ricoverato al Gemelli per insufficienza respiratoria

Il produttore si trova al momento nel reparto di terapia intensiva


ROMA – Vittorio Cecchi Gori è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva al Policlinico Gemelli per insufficienza respiratoria. Le sue condizioni di salute sono monitorate con attenzione dagli specialisti del nosocomio romano. Cecchi Gori era stato ricoverato lunedì per controlli programmati legati a una bassa saturazione. Tuttavia ieri ha subito una crisi respiratoria che ha reso necessario il suo trasferimento in terapia intensiva.

Il noto imprenditore e produttore cinematografico, ha avuto diversi problemi di salute nel corso degli anni, ad esempio, nel Gennaio 2022, è stato ricoverato d’urgenza per circostanze simili, mentre nel 2017 ha affrontato una grave malattia che lo ha portato in coma.

Attualmente, è sotto regime di detenzione domiciliare a causa di una condanna per bancarotta fraudolenta, risiedendo nella sua abitazione nel quartiere Parioli di Roma.