Scoperto dai Falchi a spacciare cocaina a Porta Capuana: 52enne in carcere

Scoperto dai Falchi a spacciare cocaina a Porta Capuana: 52enne in carcere

L’uomo alla vista dei poliziotti ha provato a nascondere le ‘dosi’ in bocca


NAPOLI – In manette per spaccio. È accaduto dopo l’intervento dei Falchi della Squadra Mobile che, durante i servizi all’uopo predisposti, nel transitare in vico Santa Caterina a Formiello all’angolo con vico Cappella a Pontenuovo, hanno notato un soggetto che, in cambio di una banconota, stava per cedere due involucri a due persone. L’uomo, alla loro vista, ha tentato di nasconderli infilandoli nella bocca.

I poliziotti però lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di 395 euro e di 9 involucri di cocaina. Dai successivi controlli è emerso poi che, nell’intercapedine di un muro vicino a dove era stato fermato l’uomo, c’erano altri 8 involucri della stessa sostanza per un peso complessivo di 2,5 grammi.

Per tal motivo, l’indagato, identificato per un 52enne napoletano, con precedenti di polizia anche specifici, è stato arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente.