Terremoto nell’Adriatico meridionale, scosse avvertite in tutta la Puglia

Terremoto nell’Adriatico meridionale, scosse avvertite in tutta la Puglia

Ultim’ora, il sisma ha avuto luogo ad una profondità di 18 km


PUGLIA – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.7 è stata registrata nel Mare Adriatico Meridionale intorno alle ore 10.23 di oggi, venerdì 23 febbraio.

Stando a quanto appreso finora, la scossa di terremoto è stata avvertita in particolare a Nord di Bari, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, nell’area murgiana e della Capitanata.

Scossa di terremoto oggi, ultim’ora

La scossa di magnitudo 4.7 è stata localizzata nel Mar Adriatico, tra la Puglia e il Montenegro, con coordinate epicentrali 41.9120 di latitudine e 17.5940 di longitudine. Il sisma ha avuto luogo ad una profondità di 18 km.

Alle ore 9.55 di oggi, invece, lungo la costa settentrionale dell’Albania si era registrata una prima scossa di magnitudo 3.4.