Tragedia in Commissariato: giovane poliziotta muore con un colpo di pistola alla testa

Tragedia in Commissariato: giovane poliziotta muore con un colpo di pistola alla testa

Aveva 29 anni: si sarebbe suicidata in uno degli alloggi di servizio della struttura


ROSIGNANO – Tragedia all’interno del Commissariato di Polizia di Rosignano Solvay. Una giovane agente si è tolta la vita in uno degli alloggi di servizio: aveva 29 anni. Secondo le informazioni raccolte, l’agente sarebbe giunta all’ospedale di Livorno in condizioni critiche. Inutili i tentativi dei medici di salvarle la vita: dopo qualche ora è stata dichiarata la morte cerebrale.

L’incidente sembra essere avvenuto all’interno di una delle residenze di servizio presso il Commissariato di Rosignano. Ancora tanti punti interrogativi sulla vicenda, la cui dinamica è ora oggetto di indagine da parte delle autorità competenti.