Tragedia nel casertano: si sente male in auto e muore durante il trasposto in ospedale

Tragedia nel casertano: si sente male in auto e muore durante il trasposto in ospedale

Nessun dubbio al momento sul fatto che il decesso sia legato ad un arresto cardiaco improvviso


CASERTANO – Una corsa disperata che purtroppo non è bastata a salvargli la vita. Se ne è andato per un malore improvviso P.A., 74 anni, di Caserta: è lui la vittima della tragedia avvenuta mercoledì sera all’uscita del casello autostradale di Capua. La vicenda è riportata da Edizione Caserta.

L’uomo, residente a Caserta, aveva appena imboccato l’uscita capuana dell’A1 e stava per immettersi sull’Appia alla guida della sua Lancia Y di colore bianco, quando si è sentito male. Un malore improvviso che gli ha lasciato appena il tempo di abbandonare l’abitacolo per dare l’allarme. Sul posto è immediatamente giunta un’ambulanza del 118 per un ricovero urgente all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Il 74enne però è morto durante il trasporto al pronto soccorso: nessun dubbio al momento sul fatto che il decesso sia legato ad un arresto cardiaco improvviso.