Arzano, Polizia Locale contro il “sacchetto selvaggio”: 3mila euro di sanzioni e una denuncia

Arzano, Polizia Locale contro il “sacchetto selvaggio”: 3mila euro di sanzioni e una denuncia

Prosegue la caccia a chi sporca le strade cittadine di Arzano abbandonando rifiuti selvaggi o non differenziando


ARZANO – Prosegue la caccia a chi sporca le strade cittadine di Arzano abbandonando rifiuti selvaggi o non differenziando.

A bussare alla porta di molti condomini del centro storico, soprattutto di via Annunziata e via Zanardelli, gli uomini della polizia locale guidati dal Comandante Biagio Chiariello che si sono avvalsi della collaborazione degli operai della ditta.

Sorpresi i trasgressori che hanno ammesso le loro colpe e che si sono visti restituire quello che era loro, la spazzatura, differenziandola e ricollocandola nel posto giusto.

Nel corso dei controlli sono stati individuati dei rifiuti ingombranti abbandonati sui marciapiedi derivanti da un trasloco e a seguito di indagini è stato scoperto l’autore, R.M. 50 enne arzanese.

L’operazione si è conclusa con oltre 30 sanzioni per mancata raccolta differenziata per un totale di 3mila euro e una denuncia per abbandono rifiuti inoltrata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord.

Non solo repressione, ma anche rieducazione è il se si dell’operatore che non si fermerà, fanno sapere dal Comando.

GUARDA LE FOTO: