Campania, pellet non conforme: Guardia di Finanza ne sequestra quasi 11 tonnellate

Campania, pellet non conforme: Guardia di Finanza ne sequestra quasi 11 tonnellate

Il responsabile dell’attività commerciale, al quale sono state comminate le previste sanzioni, è stato segnalato alle competenti Autorità


BENEVENTO – Nel corso di attività finalizzate al contrasto di vendita di prodotti nocivi, gli agenti della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Benevento, hanno scovato un deposito che conteneva del pellet di dubbia provenienza. Il materiale, di proprietà di un operatore commerciale, era sprovvisto di ogni etichetta necessaria alla comprensione del luogo di produzione o semplicemente del legno utilizzato, ed era pronto ad essere venduto all’interno di un esercizio commerciale della provincia di Benevento.

I 10.635KG di pellet sono stati sottoposti a sequestro, mentre il responsabile dell’attività commerciale è stato adeguatamente sanzionato e segnalato alle autorità competenti.

Le attività che mirano a contrastare la diffusione di prodotti non conformi alle normative vigenti, garantiscono la protezione dei consumatori e permettono ai commercianti onesti di godere di condizioni eque di concorrenza.