Droghe sintetiche e guida sotto effetto di alcol nei luoghi della movida a Napoli: denunciati

Droghe sintetiche e guida sotto effetto di alcol nei luoghi della movida a Napoli: denunciati

Destinatari delle numerose sanzioni dei carabinieri sono stati per lo più i giovani


NAPOLI – Nonostante il tempo inclemente e meno gente in strada, nei luoghi della movida partenopea anche i controlli di questa notte hanno sortito dati importanti. E ancora una volta ad essere coinvolti sono stati i giovani. I carabinieri hanno presidiato i quartieri dell’area occidentale della città, da Fuorigrotta a Bagnoli, fino a Posillipo: 2 i parcheggiatori abusivi denunciati e già sanzionati in passato, 6 i giovani trovati in possesso di droga “chimica”: saranno tutti segnalati alla Prefettura come assuntori e sanzionati.

Un 23enne è stato denunciato invece per evasione: nonostante fosse sottoposto ai domiciliari, non è stato trovato in casa durante uno dei controlli di routine.

Non sono poi mancate le contravvenzioni al codice della strada, massima l’attenzione alla guida sotto effetto di alcol: 6 le violazioni notificate, oltre 6mila euro il conto delle sanzioni e 2 i veicoli sequestrati.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.