Gaza, violenza senza fine: spari sulla folla di palestinesi in attesa di aiuti umanitari

Gaza, violenza senza fine: spari sulla folla di palestinesi in attesa di aiuti umanitari

Almeno 6 le vittime ma il bilancio potrebbe ulteriormente aggravarsi


GAZA – Spari sulla folla in attesa degli aiuti umanitari. L’ultima violenza a Gaza questa mattina, alle 11.15: il conto delle vittime arriva ad almeno 6 morti e 83 i feriti a Gaza City, dovuto agli spari su una folla di palestinesi che si erano radunati in attesa dell’arrivo di aiuti umanitari. A riferirlo è l’agenzia palestinese Wafa, che cita testimoni e fonti sanitarie. Le persone ferite sarebbero state trasportate all’ospedale Al-Shifa. “Fonti hanno riferito che le forze di occupazione israeliane hanno aperto il fuoco sulla folla in attesa dell’arrivo degli aiuti umanitari”. L’agenzia Wafa riferisce inoltre anche di altri due morti a Raafah e di uno a Jabalia.