Giugliano, rom beccati a sversare rifiuti e senza patente né assicurazione: sanzionati

Giugliano, rom beccati a sversare rifiuti e senza patente né assicurazione: sanzionati

Non si ferma la forte azione di contrasto all’illegalità da parte degli agenti della Polizia Locale


GIUGLIANO – Non si fermano i controlli della Polizia Locale di Giugliano nei confronti degli illeciti commessi dai rom. I caschi bianchi guidati dal comandante Emiliano Nacar hanno beccato ancora una volta alcuni rom intenti a sversare i rifiuti sul territorio. È la terza volta che accade in una settimana ed è questo il terzo sequestro da parte degli agenti in 7 giorni: i responsabili sono stati anche sanzionati per guida senza patente (perché mai conseguita), mancanza della copertura assicurativa e mancanza della revisione.

Il totale delle sanzioni elevate ammonta a circa 10mila euro: “Il dato importante – ha dichiarato il comandante Nacar – è che i veicoli che stiamo scoprendo senza assicurazione sono tolti dalla libera circolazione così come quelli sequestrati che vengono affidati alla depositeria giudiziaria. Inoltre per questi soggetti la mancanza della patente di guida costituisce illecito penale se beccati nuovamente nelle stesse condizioni: non possiamo fermare questa azione di contrasto che deve essere costante ed efficace”.