Imprevisto durante lo spettacolo di Salemme: grosso topo crea il caos in platea

Imprevisto durante lo spettacolo di Salemme: grosso topo crea il caos in platea

«Vi rimborso io di tasca mia perché nessuno mi sta dicendo niente», avrebbe poi detto l’attore agli spettatori presenti


ROMA – Attimi di panico ieri sera al Teatro Sistina di Roma, dove poco prima dello spettacolo “Natale in casa Cupiello” di Vincenzo Salemme un grosso topo è spuntato all’improvviso in platea, generando il caos tra il pubblico in sala.

È iniziato con un imprevisto (non gradito) lo spettacolo “Natale in casa Cupiello”, in scena ieri sera al Teatro Sistina di Roma. Poco prima dell’ingresso degli attori sul palco, un grosso topo è spuntato improvvisamente in platea creando il caos tra il pubblico in sala. Secondo quanto riportato da Adnkronos, Vincenzo Salemme – protagonista dello show –  visibilmente in imbarazzo, avrebbe detto agli spettatori che forse sarebbe stato meglio interrompere lo spettacolo e rimborsare i presenti in sala: «Vi rimborso io di tasca mia perché nessuno mi sta dicendo niente».

Un invito però non accolto dagli spettatori, che avrebbero iniziato a gridare «No, no, andiamo avanti». E così “Natale in casa Cupiello” è andato in scena fino alla fine tra gli applausi del pubblico.