Maltratta e minaccia la compagna, 55enne finisce in manette

Maltratta e minaccia la compagna, 55enne finisce in manette

La violenza avveniva anche in presenza dei figli minori


NAPOLI – Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in zona centro storico per la segnalazione di una lite in famiglia.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un uomo in evidente stato di alterazione psico-fisica che stava scalciando verso il portone d’ingresso di un’abitazione. Pertanto, gli operatori, con non poche difficoltà, lo hanno raggiunto e bloccato.

In quel frangente, gli agenti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata aggredita e minacciata dal prevenuto, suo marito, come già avvenuto in precedenti occasioni anche in presenza dei figli minori.

Per tali motivi, un 55enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e minaccia.