Napoli, aggressione nella notte: 23enne colpito alla testa con un tubo di ferro

Napoli, aggressione nella notte: 23enne colpito alla testa con un tubo di ferro

Il giovane, in compagnia di altri universitari, sarebbe stato accerchiato e aggredito da un gruppo di ragazzini


NAPOLI – Questa notte i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti per un’aggressione in corso San Giovanni, altezza civico 634. Uno studente della Federico II di origini pakistane, in compagnia di altri universitari, sarebbe stato accerchiato e aggredito da un gruppo di ragazzini. Il 23enne sarebbe stato colpito alla testa con un tubo di ferro.

Il giovane ha rifiutato il ricovero ed è stato medicato sul posto da un equipaggio del 118.

Indagini in corso per ricostruire vicenda.