Napoli, tenta di sottrarsi ai controlli della polizia e investe in scooter un agente: in manette

Napoli, tenta di sottrarsi ai controlli della polizia e investe in scooter un agente: in manette

Addosso aveva droga: sanzionato anche per assenza di assicurazione e patente sospesa


NAPOLI – Ha provato a sottrarsi ai controlli della polizia e, scappando, ha speronato una delle moto degli agenti. Arrestato. È accaduto alla Sanità a Napoli, precisamente in vico Santa Maria degli Angeli delle Croci dove i poliziotti del Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno controllato uno scooter con due persone a bordo.

In quel momento il conducente, apparso sin da subito particolarmente agitato, ha accelerato la marcia investendo un operatore e speronando una delle moto, ma i poliziotti sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo.

Per tali motivi, l’indagato, identificato per un 29enne napoletano, è stato tratto in arresto per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. Inoltre, è stato sanzionato per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale: è stato infatti trovato in possesso di un involucro contenente circa 2 grammi di marijuana. Gli sono state infine contestate due violazioni al Codice della Strada per mancata copertura assicurativa e per guida con patente sospesa.