Raffaella, 15enne di Giugliano, affetta da una rara anomalia cardiaca: servono 300mila euro per salvarla

Raffaella, 15enne di Giugliano, affetta da una rara anomalia cardiaca: servono 300mila euro per salvarla

L’unica speranza per salvare la sua vita è un complesso intervento chirurgico negli Stati Uniti. All’interno il link per partecipare alla raccolta fondi


GIUGLIANO/BOSTON – Raffaela è affetta da una rara anomalia cardiaca che si riscontra solo nell’ 1% dei casi. La ragazza originaria di Giugliano, verrà sottoposta ad un intervento a Boston.

L’unica speranza per salvare la sua vita è un complesso intervento chirurgico negli Stati Uniti, che comporta spese notevoli, tra cui viaggio, alloggio, e tutte le necessità durante il periodo di permanenza, stimati in circa 300.000 euro.

La famiglia Domenicone ha pertanto deciso di rivolgersi alla generosità delle persone per sostenere il costoso trattamento di Raffaela. L’obiettivo della raccolta fondi è duplice: garantirle l’accesso all’intervento vitale e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie rare come l’anomalia di Ebstein, affliggendo solo l’1% di tutte le patologie cardiache.

Nonostante la generosità delle persone nel rispondere al bisogno della giovane, al momento sono stati raccolti solo poco più di 30mila euro su una spesa totale di 280.000 euro.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALLA RACCOLTA FONDI PER RAFFAELLA