Salerno, trasportato al Pronto Soccorso, dà in escandescenza e distrugge il vetro del “triage”

Salerno, trasportato al Pronto Soccorso, dà in escandescenza e distrugge il vetro del “triage”

La denuncia dell’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate: “Costretti a lavorare così”


SALERNO – È stato trasportato da un’ambulanza del 118 al Pronto Soccorso. Poi, qui, senza alcun motivo, ha dato un escandescenza ed ha distrutto il vetro del “triage”. È accaduto all’ospedale di Salerno e la denuncia arriva dall’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate: “Siamo costretti – dicono – a lavorare in queste condizioni!!!

La colpa di chi è? Si tratta di un paziente tossicodipendente che è stato trasportato dal 118 presso il pronto soccorso di Salerno ed è andato in escandescenza . E’ successo domenica sera”.

È l’ennesimo episodio di violenza di cui sono vittime gli operatori sanitari nelle strutture sanitarie della Campania.