Auto fuori strada, morte due turiste: il conducente era ubriaco

Auto fuori strada, morte due turiste: il conducente era ubriaco

L’uomo che viaggiava ad alta velocità ha registrato un tasso alcolemico di 1,7 grammi litro, oltre tre volte superiore al tasso consentito


PIEMONTE – Ieri, mercoledì 17 aprile, si è consumato un grave incidente stradale a Vezza d’Alba, in provincia di Cuneo. A perdere la vita sono due giovani turiste tedesche di 35 e 32 anni che viaggiavano su un’Audi A5 guidata da una terza persona, la quale è stata arrestata per omicidio stradale aggravato. 

Secondo quanto reso noto nelle ore, il conducente dell’auto, un 36enne tedesco, viaggiava a velocità elevata quando ha perso il controllo del veicolo. A seguito degli accertamenti effettuati, l’uomo è risultato avere un tasso alcolemico di 1,7 grammi litro, oltre tre volte superiore al tasso consentito. Ferita anche una quarta persona che viaggiava a bordo della stessa auto.

Proseguono ulteriori indagini sui fatti avvenuti nella giornata di ieri.