Caivano, l’influencer neomelodico e la camorra: il servizio di Luca Abete per “Striscia La Notizia”

Caivano, l’influencer neomelodico e la camorra: il servizio di Luca Abete per “Striscia La Notizia”

Il personaggio comunica concetti discutibili sulle sue pagine e quando gli chiede spiegazioni, l’organizzazione criminale sembra non esistere più. Anche la sua manager in difficoltà quando si parla di legalità


CAIVANO – L’inviato di Striscia La Notizia, Tg satirico di Canale 5, Luca Abete, ha parlato, nella trasmissione di ieri sera, del legame tra la camorra ed alcuni artisti neomelodici che arrivano anche ad inneggiare alla malavita e ai suoi capiclan. I messaggi espliciti a sostegno della malavita trovano spazio anche sui social. L’inviato incontra un influencer-cantante, Luca Formisano che comunica concetti discutibili sulle sue pagine e quando gli chiede spiegazioni, l’organizzazione criminale sembra non esistere più.

Nel video si vede anche la manager di Formisano che, a telecamera nascosta, sembra andare in difficoltà per la proposta di far cantare Formisano ad un evento per la legalità.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO DEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA