Calcio giovanile, presentata l’ottava edizione del ‘Trofeo D’Alterio Group’

Calcio giovanile, presentata l’ottava edizione del ‘Trofeo D’Alterio Group’

Parterre di eccezione per l’evento internazionale che porta quest’anno in provincia di Napoli ben 25 realtà professionistiche e dilettantistiche, italiane e mondiali. Cinque giorni di divertimento, gare e agonismo al ‘Vallefuoco’ di Mugnano


TEVEROLA (CE)/MUGNANO – Calcio giovanile, dimensione sociale dello sport, amicizia, rispetto e ovviamente anche competizione. C’è tutto questo nel ‘Trofeo D’Alterio Group’, giunto alla sua ottava edizione, che è stato presentato ieri mattina (23 aprile) nella splendida location del ‘Vega Luxury’ nella zona industriale di Teverola. Parterre di eccezione per l’evento internazionale che porta quest’anno in provincia di Napoli ben 25 realtà professionistiche e dilettantistiche, italiane e mondiali. Cinque giorni di divertimento, gare e agonismo al ‘Vallefuoco’ di Mugnano: si parte il 29 maggio, si chiude con la finalissima il 2 giugno. Al tavolo dei relatori, per la conferenza stampa, magistralmente moderata da Antonio Corbo, editorialista de ‘La Repubblica’ e presentata da Michele Chianese, presenti Christian Mossino, vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti; Carmine Zigarelli, Presidente del Comitato Regionale Campania FIGC Lnd; Vito Tisci, presidente del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC; Barbara Nardi, direttore generale Villaricca Femminile; Gianluca Ianuario, presidente gruppo editoriale ‘L’Espresso’; Ciro Buonajuto, vicepresidente ANCI e i giornalisti Francesco De Luca, caporedattore de ‘Il Mattino’ e Gianfranco Coppola, caporedattore Rai, presidente dell’Ussi, Unione Stampa Sportiva. A fare da ‘padroni di casa’ i consiglieri delegati dell’azienda ‘D’Alterio Group’, i fratelli Carmine e Raffaelita D’Alterio, e Sandro Tambaro per il Villaricca Calcio.

A fine conferenza sorteggiati anche i 5 gironi: i vincitori uscenti dell’Atalanta sono stati inseriti nel girone C insieme con Genoa, Urbetevere, Sassuolo e Nordsjaelland (Danimarca). Nel girone A Napoli, Lazio, Monza, Pomigliano Femminile e Fossano. Nel girone B invece Roma, Almaty Jets (Kazakistan), Segato, Bologna e Napoli Nord. Nel girone D Juventus, Empoli, Fiorentina, SSC Napoli Femminile, Micri. A chiudere il girone E con Milan, Torino, Salernitana, Sport Village e Napoli Women.