Campania, Gaetano muore improvvisamente a 26 anni: era nello staff dei Pinguini Tattici Nucleari

Campania, Gaetano muore improvvisamente a 26 anni: era nello staff dei Pinguini Tattici Nucleari

Lo stesso Riccardo Zanotti, frontman della band, lo ha ricordato con una dolce dedica nel corso di un concerto


CASERTANO – Tragedia a Caserta. Nei giorni scorsi è venuto a mancare improvvisamente, a soli 26 anni, Gaetano Sorbo, giovane componente dello staff del gruppo musicale dei Pinguini Tattici Nucleari. Lo stesso Riccardo Zanotti, frontman della band, lo ha ricordato con una dolce dedica nel corso del concerto al Forum di Assago di qualche giorno fa.

“Gaetano era un ragazzo incredibile, sempre sorridente – lo ha ricordato Zanotti sul palco – dobbiamo andare avanti ma non è facile”.

Gaetano è deceduto a causa di un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo: era il figlio del commercialista Elpidio, molto noto in città. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio, domenica, alle 16 nella chiesa di Nostra Signora di Lourdes appena la salma sarà liberata a seguito dell’esame disposto dall’autorità.

Questo il ricordo degli amici della squadra di calcio Real Sito Caserta: “Il tuo sorriso genuino è parte di noi, lo sarà per sempre, lo sarà ogni giorno. Lo rivedremo nei volti di ogni ragazzo che corre per un pallone. E il tuo nome continuerà a vivere nei nostri colori. Oggi abbracciamo i tuoi amici, i tuoi familiari. Perché come ha detto qualcuno, per fortuna tutto si può condividere, anche il dolore. Perché siamo una famiglia”.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO: FONTE, PAGINA FACEBOOK “END OF A CENTURY”