Campania, Maxi-rissa dopo un litigio in discoteca: grave un giovane colpito con un cric

Campania, Maxi-rissa dopo un litigio in discoteca: grave un giovane colpito con un cric

Danneggiate anche diverse auto parcheggiate nei pressi della cornetteria dove è avvenuta la lite


SALERNO – L’episodio è avvenuto nella notte tra Sabato Santo e Pasqua, quando una discussione tra gruppi di ragazzi di Centola, in provincia di Salerno, e alcuni turisti napoletani all’uscita di un locale notturno a Caprioli, è sfociata in violenza.

Il gruppo di giovani si è poi spostato proseguendo all’ingresso di una cornetteria a Palinuro, dove la lite si è trasformata in una guerriglia dove un giovane napoletano è stato colpito ripetutamente con un cric, riportando gravi traumi facciali con spostamento della retina. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasferito il giovane all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania per le cure del caso, e tra le vittime della lite, c’è anche un ragazzo di Centola.

I carabinieri della locale stazione stanno indagando sull’incidente e cercando di identificare i responsabili.