Chiaiano, centro scommesse privo di licenza: sanzione da 10mila euro per il titolare

Chiaiano, centro scommesse privo di licenza: sanzione da 10mila euro per il titolare

Ancora, gli operatori hanno riscontrato la presenza di 3 lavoratori irregolari che sono stati segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Napoli


Nella giornata di mercoledì, gli agenti del Commissariato Scampia, con il supporto di personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Napoli, hanno controllato un esercizio commerciale a Chiaiano, accertando che, all’interno dello stesso, era installato un computer dedito al alla libera navigazione dal quale gli avventori avevano la possibilità di effettuare scommesse con vincite in denaro su piattaforme di gioco, nonostante il titolare non fosse più titolare delle relative licenze per la raccolta di scommesse.
Per tal motivo, il titolare del locale commerciale è stato sanzionato amministrativamente per un totale di 10mila euro, mentre il dispositivo non in regola e stato sequestrato; ancora, gli operatori hanno riscontrato la presenza di 3 lavoratori irregolari che sono stati segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Napoli.