Choc nel Napoletano, entra nell’appartamento della vicina e la violenta: arrestato

Choc nel Napoletano, entra nell’appartamento della vicina e la violenta: arrestato

L’uomo, 41 anni, ha minacciato la vittima con un punteruolo in metallo ed ha abusato di lei


TORRE ANNUNZIATA – In carcere per violenza sessuale. Questa la tremenda accusa che ha portato questa notte all’arresto a Torre Annunziata, da parte dei carabinieri della locale compagnia, di un 41enne del posto. I militari, allertati dalla vittima che si era recata in caserma, sono intervenuti nell’appartamento della donna e lì hanno trovato l’uomo che rovistava tra i mobili.

Le indagini dei militari hanno permesso di accertare che il 41enne, vicino di casa della vittima, si sarebbe intrufolato nell’appartamento della donna e avrebbe abusato di lei sessualmente minacciandola con un punteruolo in metallo. L’arrestato è in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.