Lutto nel casertano: l’ultimo saluto ad Alessio, morto a soli 18 anni per un malore improvviso

Lutto nel casertano: l’ultimo saluto ad Alessio, morto a soli 18 anni per un malore improvviso

Il 18enne si trovava in sella alla sua bici. Inutili i soccorsi, le esequie si sono celebrate dopo l’autopsia


SAN CIPRIANO D’AVERSA/CASAL DI PRINCIPE – Si sono celebrati ieri pomeriggio, presso la parrocchia Santa Croce di San Cipriano d’Aversa, i funerali di Alessio Russo. Il giovane, di soli 18 anni, è infatti deceduto a causa di un malore improvviso nei giorni scorsi. Era il 20 aprile quando Alessio, in sella alla sua bici, si è sentito male nei pressi del centro commerciale Borgo Antico fra Casale e San Cipriano. I soccorsi, giunti sul posto, si rivelarono, purtroppo, inutili.

I funerai si sono svolti ieri alle 17, dopo che il magistrato, che aveva disposto l’autopsia eseguita sul corpo del giovane, aveva liberato la salma.

IL MANIFESTO FUNEBRE: