Napoli, a 6 anni viene messo alla guida di uno scooter 350cc dal padre

Napoli, a 6 anni viene messo alla guida di uno scooter 350cc dal padre

Le polemiche sul video di un bambino di sei anni al volante, richiesta di intervento dei Servizi Sociali


NAPOLI – Il video di un bambino di sei anni al comando di uno scooter, condiviso sui social con dal padre orgoglioso, ha suscitato preoccupazione e critiche online. Nel filmato, il genitore incoraggia il bambino a guidare il veicolo, mostrandolo con fierezza come segno di precocità.

Il filmato ha generato non poca preoccupazione, e sono in molti ad averlo comunicato via social al deputato Francesco Emilio Borrelli dell’alleanza Verdi-Sinistra. Dalle segnalazioni sarebbero emersi anche dei precedenti penali nei confronti del padre, spingendo così a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine e dei Servizi Sociali.

Borrelli ha fatto appello all’intervento delle autorità, dichiarando: “In situazioni del genere è essenziale agire prontamente per garantire la sicurezza dei minori. I Servizi Sociali dovrebbero essere coinvolti per assicurare che i bambini non crescano in un ambiente che promuove l’illegalità e mette a rischio la loro incolumità. È fondamentale prendere provvedimenti seri per prevenire situazioni simili in futuro.”

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO