Napoli, droga per le strade del Vasto e al Borgo Sant’Antonio: arrestati un 32enne e un 60enne

Napoli, droga per le strade del Vasto e al Borgo Sant’Antonio: arrestati un 32enne e un 60enne

Altro arresto per droga nel quartiere Barra: in manette un 17enne


NAPOLI – Due arresti da parte della polizia. Entrambi per droga, entrambi in quartieri storici di Napoli. Il primo è avvenuto nella scorsa serata ad opera degli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato che, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Cesare Rosaroll, hanno notato un uomo con atteggiamento guardingo che stava stazionando a bordo strada.

I poliziotti si sono fermati ad analizzare cosa stesse accadendo e poco dopo hanno visto l’uomo avvicinato da una persona che ha ricevuto dallo stesso qualcosa in cambio di una banconota, per poi allontanarsi repentinamente.

Gli operatori hanno raggiunto e bloccato l’indagato trovandolo in possesso di un involucro di eroina e di 110 euro, suddivisi in banconote di vario taglio. Presso la sua abitazione, poi, trovati un bilancino di precisione intriso di sostanza stupefacente e diverso materiale per il “taglio” e il confezionamento della droga.

L’uomo, un 60enne di origini africane, con precedenti di polizia, anche specifici, è stato così arrestato per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Al Vasto, invece, ad intervenire sono stati gli agenti del Commissariato Vasto- Arenaccia. In piazza Salerno hanno fermato un’auto con a bordo un uomo: in suo possesso di 65 euro, suddivisi in banconote di vario taglio, mentre nel veicolo hanno rinvenuto 7 bustine contenenti circa 13,5 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione.

Per tali motivi, il 32enne originario di Castellammare di Stabia, con precedenti di polizia, è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Anche nel quartiere di Barra un altro arresto per droga. Gli agenti del locale commissariato di polizia in corso Sirena, all’incrocio con via Mastellone, hanno notato uno scooter con a bordo un giovane che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo. Prontamente raggiunto, è stato trovato in possesso di 3 involucri di hashish del peso di circa 10 grammi e di 190 euro, suddivisi in banconote di vario taglio. Responsabile è un 17enne con precedenti di polizia, anche specifici, che è stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente e denunciato poiché sorpreso alla guida del mezzo privo di patente di guida, violazione già commessa nell’ultimo biennio.