Napoli, gli sparano alle gambe mentre era seduto con la moglie sui gradini di un centro

Napoli, gli sparano alle gambe mentre era seduto con la moglie sui gradini di un centro

La vittima è stata avvicinata da un altro uomo, a piedi, con il volto coperto che, senza dire alcuna parola, gli ha esploso contro due colpi di pistola


NAPOLI – Un uomo di 52 anni è stato ferito nella serata di ieri al corso Ponticelli, a Napoli. Alla Polizia, che indaga sul fatto, ha spiegato che era seduto con la moglie sui gradini di un centro multiservizi del quartiere quando è stato avvicinato da un uomo, a piedi, con il volto coperto che, senza dire alcuna parola, gli ha esploso contro due colpi di pistola ferendolo alle gambe.

La vittima è stata trasportata all’ospedale Villa Betania dove è ricoverato in Ortopedia in attesa di essere operato. Non è in pericolo di vita. Sul posto sono stati trovati due bossoli calibro 7,65.