Napoli, rissa al bar rischia di sfociare in tragedia: locale chiuso per 3 giorni

Napoli, rissa al bar rischia di sfociare in tragedia: locale chiuso per 3 giorni

Un uomo era stato ferito alla gamba con un oggetto contundente


Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato San Giovanni-Barra, ha disposto la sospensione per 3 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un locale di San Giovanni.

In particolare, lo scorso 6 gennaio, gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, erano intervenuti a seguito di una segnalazione per rissa, scaturita da futili motivi, iniziata all’interno della cornetteria e poi proseguita e degenerata all’esterno della stessa; a seguito della lite due giovani erano stati soccorsi presso l’Ospedale Villa Betania, in quanto, uno ferito ad una gamba da un oggetto contundente e l’altro per aver riportato la frattura di un dito della mano.

Il provvedimento, notificato stamattina, è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.