Napoli, sorpresi a rubare in un’abitazione: arrestati due pluripregiudicati

Napoli, sorpresi a rubare in un’abitazione: arrestati due pluripregiudicati

I due si erano impossessati di numerosi oggetti di significativo valore economico


NAPOLI – Su delega del Procuratore della Repubblica, si comunica che nel pomeriggio del 17 aprile 2024, personale del Commissariato di P.S. “San Ferdinando” ha notificato ad A.R., di anni 57, e F.F., di anni 42, pluripregiudicati residenti in Napoli, un’ordinanza applicativa della misura cautelare di custodia in carcere poiché indagati del reato di furto in abitazione.

In particolare, nei confronti dei due soggetti sono stati acquisiti gravi e concordanti indizi di reato per ritenere che i medesimi, in data 31 ottobre 2023, si sono abusivamente introdotti in un’abitazione Sita in questa via S. Pasquale a Chiaia, impossessandosi di numerosi oggetti di significativo valore economico.

Il GIP del Tribunale di Napoli, concordando con l’esaustivo quadro indiziario acquisito dalla Polizia di Stato delegata dalla Procura di Napoli all’effettuazione delle indagini, e ritenendo, inoltre, altamente sussistente il pericolo di recidiva, emetteva la misura cautelare sopra specificata eseguita dagli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. “San Ferdinando”.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, ed i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini, quindi presunti innocenti fino a sentenza definitiva.