Nola in lacrime, addio all’avvocato Angelo D’Alia: aveva 39 anni

Nola in lacrime, addio all’avvocato Angelo D’Alia: aveva 39 anni

Pare che il 39enne sia stato stroncato da un malore improvviso, oggi l’ultimo saluto


NOLA – La comunità di Nola, in provincia di Napoli, piange la prematura scomparsa di un giovane avvocato: Angelo D’Alia. L’uomo si è spento all’età di 39 anni. Stando a quanto appreso nelle ore, Angelo sarebbe stato colpito da un infarto.

La notizia del decesso ha gettato tutti nello sconforto. Molti i messaggi di cordoglio per lui sui social, tra cui quello della sorella Annalisa: “Solo un immenso vuoto dentro e fuori. Ti dico ciao, amore mio, ma non è un addio. Sarai sempre il mio fratellone grande, e io il tuo gnomo preferito”.

Il cugino Andrea scrive: “Oggi una tremenda notizia ha straziato il mio cuore. Mio cugino, Angelo D’Alia non è più con noi su questa terra. Non ho parole, solo un grande vuoto dentro di me. Silenzio e preghiera. Non c’è una ragione, non c’è consolazione. Angelo, ora che sei un Angelo in paradiso, dona tanta forza ai tuoi genitori, alle tue sorelle e a quanti ti hanno amato e voluto bene su questa terra. Io mi stringo forte a loro”. 

Oggi, martedì 9 aprile, l’arrivo della salma nella Parrocchia Maria SS. Del Rosario in Cinquevie alle ore 12.00. Il rito funebre sarà celebrato alle ore 16.00.