Non accetta il rifiuto della relazione e la perseguita, arrestato 38enne

Non accetta il rifiuto della relazione e la perseguita, arrestato 38enne

Ad emettere la misura cautelare è stato il Gip del Tribunale di Vallo della Lucania su richiesta della Procura


SALERNO – Un uomo di 38 anni di Montano Antilia, piccolo comune della provincia di Salerno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari dai Carabinieri della Stazione di Laurito perché accusato di “atti persecutori” nei confronti di una donna.

La donna aveva denunciato il 38enne perché, non accettando il rifiuto ad una richiesta di fidanzamento, l’avrebbe più volte perseguitata generando in lei uno stato costante di paura ed ansia.

Il provvedimento cautelare è suscettivo di impugnazione e le accuse formulate saranno sottoposte al vaglio del giudice nelle fasi ulteriori del procedimento.