Portici, poliziotto libero dal servizio salva la vita a una bimba che aveva perso i sensi

Portici, poliziotto libero dal servizio salva la vita a una bimba che aveva perso i sensi

Dopo aver effettuato una manovra salva-vita detta ‘manovra a borsellino’ l’ispettore è riuscito ad evitare che la bimba rimanesse asfissiata


Un poliziotto libero dal servizio in forza alla Questura di Napoli ieri mattina ha soccorso una bimba di appena 18 mesi che aveva perso i sensi in seguito ad una caduta nella Villa comunale di Portici. Dopo aver effettuato una manovra salva-vita detta ‘manovra a borsellino’ l’ispettore è riuscito ad evitare che la bimba rimanesse asfissiata. I genitori hanno accompagnato la bimba in ospedale con l’ausilio degli agenti del commissariato Portici – Ercolano che hanno fatto da staffetta. Buone le condizioni della piccola.

“Ringraziamo l’ispettore di Polizia che fuori dal servizio ha effettuato il soccorso alla bambina. Una straordinaria prova di professionalità e generosità da parte di un rappresentante delle forze dell’ordine che ha fatto onore alla propria divisa. Un gesto importante che consolida ancor di più il rapporto tra forze dell’ordine e cittadini”. Queste le parole del deputato di Alleanza verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli e del consigliere comunale di Europa Verde Aldo Agnello.