PSG, Oshimen primo obiettivo: i dettagli

PSG, Oshimen primo obiettivo: i dettagli

Le ultime sulla trattativa PSG – Napoli per Victor Osimhen.


Nonostante il bomber nigeriano sia in cima alla lista del club parigino per sostituire il partente Mbappe, l’offerta di partenza per il cartellino del giocatore non va oltre i 90 milioni. Lo scrive il Corriere dello Sport con Fabio Mandarini:

Il Psg si avvicina a Victor Osimhen. Però a piccoli passi, considerando le proporzioni, le intenzioni iniziali e il valore della clausola rescissoria inserita nel contratto del giocatore. I primi contatti, comunque, sono partiti, con una previsione di spesa che per il momento non si avvicina ai 130 milioni dell’escape: il club di Al-Khelaïfi, per ora, sarebbe intenzionato a investire più o meno 90 milioni di euro tra base fissa e bonus. Quaranta milioni meno dell’opzione da accendere per liberare Victor, davanti al suo consenso, senza possibilità di opposizione del Napoli.

De Laurentiis, per il suo centravanti, non è intenzionato a fare sconti. O comunque non chissà quali e quanti: se Osi non andrà via per l’importo della clausola, la sua dovrà essere una cessione record. E ciò significa che 90 milioni non basteranno: si vedrà, si tratterà, la storia è soltanto al prologo e il grande giro dei centravanti d’Europa non è ancora partito.

Toccò sempre al Psg fare la mossa più concreta nell’estate 2023: offrì 150 milioni, ma De Laurentiis rifiutò. Era il periodo del duecentino. Osimhen, tra l’altro, è molto legato a Parigi, alla città: ci va spesso, ha amici, affetti e non solo.