Terrore al centro commerciale: accoltellate e uccise almeno quattro persone

Terrore al centro commerciale: accoltellate e uccise almeno quattro persone

Decine di auto della polizia e ambulanze sono arrivate sul posto. Presenti anche gli elicotteri


SYDNEY – Terrore al centro commerciale Westfield Bondi Junction di Sydney, in Australia, dopo un uomo avrebbe accoltellato diverse persone. I fatti sono avvenuti poco prima delle 16 (ora locale, le 7 di questa mattina, in Italia). Il responsabile dell’attacco sarebbe rimasto ucciso dalla polizia, stando ai giornali locali. Almeno sette persone coinvolte, tra cui anche un bambino di neanche un anno insieme alla mamma.

Lo riporta il Sydney Morning Herald. “Quattro i morti finora accertati”, secondo il quotidiano, mentre secondo l’emittente locale 9News Sydney ci sono “diverse persone uccise”.

Decine di auto della polizia e ambulanze sono arrivate sul posto. Presenti anche gli elicotteri oltre a varie ambulanze, il centro commerciale è stato isolato. Alcuni sono fuggiti dal complesso affollato urlando e piangendo, mentre altre persone si sono chiusi nei bagni del centro, come riferiscono i media locali.

“Qualcosa è appena successo all’incrocio di Westfields Bondi. Eravamo lassù e all’improvviso tutte queste persone hanno iniziato a correre verso di noi. Poi abbiamo visto dozzine e dozzine di persone urlare: “Qualcuno sta accoltellando tutti, uscite di qui”, ha scritto l’utente Ted Helliar su X.

Un uomo ha affermato di essere stato costretto a prestare soccorso dopo che un bambino e sua madre erano stati accoltellati. “Una mamma si è avvicinata con il suo bambino e io l’ho preso in braccio”, ha detto a 9News. “Ho cercato di comprimere il sangue mentre mi fermavo e chiamavo l’ambulanza e la polizia. C’era molto sangue sul pavimento” ha aggiunto.

Secondo il canale televisivo australiano Channel 9 si tratterebbe di un bimbo di nove mesi, che è stato trasportato al Royal Children’s Hospital.

Diversi i video dell’attacco circolati soprattutto su X (Twitter) nei quali si vedono i momenti dell’aggressione. In un filmato in particolare si nota il sospettato coinvolto in una sorta di duello con uno degli avventori del centro commerciale che prova a difendersi. In un altro video lo stesso presunto aggressore è a terra circondato dalle forze dell’ordine.

In un comunicato, la NSW Police Force ha confermato che un uomo è stato centrato da colpi di arma da fuoco. “Si è verificato un incidente critico a Bondi Junction”, hanno detto le autorità. “Poco prima delle 16:00, i servizi di emergenza sono stati chiamati a Westfield Bondi Junction in seguito alla segnalazione di più persone accoltellate”.

FONTE: FANPAGE.IT