Tragedia nella notte nel casertano: Luigi si lancia dal quinto piano e muore

Tragedia nella notte nel casertano: Luigi si lancia dal quinto piano e muore

Sul posto erano giunto gli uomini del locale commissariato di polizia e successivamente la polizia scientifica


MADDALONI – Suicidio la notte scorsa a Maddaloni, nel casertano, in via Libertà, proprio alla fine del cavalcavia posto sull’asse viario principale poco prima di giungere al centro, all’altezza della scuola  guida Di Nuzzo.

Come riportato da Edizione Caserta, un uomo di 75 anni, Luigi Sepe, poco dopo le 4, è stato trovato privo di vita a terra in un lago di sangue. A nulla è servito l’intervento dei sanitari. Sul posto gli uomini del locale commissariato di polizia e successivamente la polizia scientifica da Caserta.

Dai primi rilievi è emerso che il pensionato si sarebbe lanciato dal quinto piano dell’abitazione in cui viveva con moglie e figlio, primi a convergere sul posto, che erano disperati. Si presume il suicidio.

Dopo i rilievi di rito, accertata la natura del gesto, la salma è stata restituita alla famiglia.