Tragico incidente nel napoletano: morto 20enne, gravissimo l’amico che era con lui

Tragico incidente nel napoletano: morto 20enne, gravissimo l’amico che era con lui

Fatale lo scontro tra il loro scooter ed un’auto. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine


SAN GIUSEPPE VESUVIANO/TERZIGNO – Tragico incidente nella tarda serata di ieri a San Giuseppe Vesuviano, nel napoletano. Lo scontro è avvenuto tra una Fiat 500 e uno scooter Honda Sh ed ha avuto conseguenze devastanti, lasciando una comunità addolorata per il decesso di un giovane di soli 20 anni ed un amico in gravi condizioni. Il giovane alla guida dello scooter – come riporta il fattovesuviano.it – proveniente da Terzigno, è rimasto colpito dal destino in una frazione di secondo, perdendo la vita praticamente sul colpo. Nel frattempo, il suo compagno di viaggio, anch’esso residente a Terzigno, è gravemente ferito ed è attualmente in condizioni critiche, lottando per la propria vita all’ospedale di Nola. Via Vasca al Pianillo, che di solito vede un flusso moderato di traffico, è diventata il teatro di un evento tragico, con la polizia locale di San Giuseppe Vesuviano che si è precipitata sul luogo dell’incidente per indagare sulla dinamica dello scontro.

Le forze dell’ordine stanno attualmente cercando di chiarire i dettagli precisi di ciò che è accaduto, vagliandoo attentamente ogni elemento per determinare le cause e le responsabilità di questo terribile incidente. Mentre la comunità si unisce nel dolore per la perdita di un giovane promettente, i pensieri e le preghiere sono rivolti verso l’amico ferito, nella speranza di un recupero completo e veloce. Incidenti stradali come questo servono come un triste richiamo dell’importanza della prudenza e della sicurezza sulle strade, e il bisogno di continuare a promuovere una guida responsabile e rispettosa delle regole del traffico.

IMMAGINE DI REPERTORIO