Tragico incidente per un 38enne avellinese: ricoverato d’urgenza dopo un volo di sei metri

Tragico incidente per un 38enne avellinese: ricoverato d’urgenza dopo un volo di sei metri

Non si è ancora certi se la caduta sia stata accidentale o se fosse in atto un tentativo di suicidio


AVELLINO – Un uomo di 38 anni di Avellino, residente a Solofra, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale San Giuseppe Moscati dopo essere caduto da un balcone da un’altezza di circa 6 metri. La dinamica dell’incidente non è del tutto chiara, poiché non si è certi se si tratti di un incidente o di un tentativo di suicidio.

Il tragico evento ha visto l’uomo precipitare da un’altezza considerevole, seguito dall’intervento immediato dei sanitari del 118. Le ferite riportate sono state subito valutate come serie, ma al momento non è stata fornita alcuna informazione sulla gravità delle lesioni.

Attualmente, il paziente è sotto esame e cure del personale medico del reparto di emergenza del pronto soccorso dell’ospedale di Avellino. La sua condizione è al momento stabile, ma si attendono ulteriori aggiornamenti sulla sua salute.