Allegri al Napoli, suggestione credibile: ADL vuole un big e gli piace stupire

Allegri al Napoli, suggestione credibile: ADL vuole un big e gli piace stupire

Appena esonerato dalla Juve, Allegri può diventare un obiettivo di De Laurentiis


Massimiliano Allegri senza squadra. In attesa di capire se la Juventus riuscirà a passare dal semplice esonero al licenziamento per giusta causa, l’allenatore livornese dovrà decidere se restare fermo un anno o cercarsi un’altra squadra. Nel suo futuro l’ipotesi Premier League non è da escludere ma, al momento, non prevederebbe la chiamata di club di primo piano, ed è difficile pensarlo alla guida di squadre da media o bassa classifica.

L’amico e maestro Galeone lo vorrebbe al Bayern Monaco che, in effetti, ha sondato e continua a farlo, allenatori con un pedigree molto inferiore a quello di Allegri. Il valore della squadra è più che buono e, in caso di chiamata, sarebbe complicato rifiutare.

In Italia c’è solo un’ipotesi che, seppur più vicina alla suggestione che alla realtà, potrebbe essere credibile: quella di Napoli. Si sa che De Laurentiis è imprevedibile e che sceglie da solo. Vuole un allenatore di nome dopo la disastrata stagione attuale e, nel caso in cui Conte non dovesse arrivare, Allegri assomiglierebbe molto al profilo perfetto per un rilancio in grande stile.

Questo è quanto riportato da Sport Mediaset.