Auto si ribalta nel Casertano, 20enne viene sbalzato fuori dall’abitacolo e muore. Grave il fratello

Auto si ribalta nel Casertano, 20enne viene sbalzato fuori dall’abitacolo e muore. Grave il fratello

Alfonso è precipitato in un viadotto: il fratello, estratto dalle lamiere, è ricoverato in ospedale


CASERTA – È di un morto e un ferito grave il bilancio del tragico incidente registrato ieri sera sulla Variante Anas nel Casertano. A perdere la vita il 20enne Alfonso Cerreto, ferito gravemente il fratello.

La Peugeot a bordo della quale viaggiavano i due, per cause ancora in corso di accertamento, si sarebbe ribaltata più volte. Alfonso è stato sbalzato fuori dall’abitacolo cadendo nel viadotto mentre il fratello è rimasto incastrato tra le lamiere. I vigili del fuoco si sono calati nel viadotto per recuperare il giovane ma per lui non c’è stato niente da fare. Il fratello, invece, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.