Campania, tenta di uccidere la vicina a colpi di accetta: 58enne finisce in carcere

Campania, tenta di uccidere la vicina a colpi di accetta: 58enne finisce in carcere

La donna, già da tempo detenuta ai domiciliari, è stata condannata per tentato omicidio


AVELLINO – Tenta di uccidere la vicina a colpi di accetta. I Carabinieri della Stazione di Frigento hanno arrestato una 58enne del luogo, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino.

La donna, già da tempo detenuta ai domiciliari, è stata condannata per tentato omicidio.

I fatti risalgono a settembre 2022 allorquando la predetta mise in atto un vero e proprio agguato, consumato a colpi di accetta, dopo aver atteso che la vicina parcheggiasse la sua autovettura e senza darle nemmeno il tempo di scendere dal veicolo.

L’immediata attività d’indagine consentì ai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano di identificare e arrestare, nel giro di poche ore, la presunta responsabile.

Venerdì sera la donna è stata tradotta al carcere di Avellino, dovendo scontare una pena residua di 8 anni di reclusione.