Campania, truffa del falso corriere: anziana derubata di 1.400 euro, arrestati 2 giovani

Campania, truffa del falso corriere: anziana derubata di 1.400 euro, arrestati 2 giovani

Si tratta di un 21enne ed un 25enne entrambi della provincia di Napoli. L’operazione dei Carabinieri


AVELLINO/PORTICI – Aveva consegnato al falso corriere 1.400 euro per un ordine di acquisto fatto dal ‘fidanzato’ della nipote, ma era una truffa.

A distanza di mesi, i fatti risalgono allo scorso febbraio, le indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura di Avellino, sono risalite agli autori della truffa nei confronti di una donna ultranovantenne di Cairano, in provincia di Avellino.

Due giovani di 21 e 25 anni di Portici, in provincia di Napoli, sono stati individuati e trasferiti in carcere su provvedimento del Gip del Tribunale di Avellino con l’accusa di truffa aggravata.

Un complice di 21 anni è stato invece denunciato a piede libero. I due truffatori arrestati avevano telefonato all’anziana preannunciando l’arrivo del sedicente corriere con l’invito a tenere pronto il denaro da versare in contrassegno.